Food e comportamenti alimentari in USA: come cambiano i momenti di consumo e alcune indicazioni per i grocery retailer

La digitalizzazione del retail alimentare non è stata solo lo shopping online. Rendendosi conto che prezzo, gamma e convenienza non sono semplicemente sufficienti per creare un vantaggio competitivo, i retailer si stanno anche concentrando sul miglioramento dell’esperienza di acquisto presidiando … Continua a leggere Food e comportamenti alimentari in USA: come cambiano i momenti di consumo e alcune indicazioni per i grocery retailer

Ricerche dal mercato USA: che cosa spinge le nuove generazioni ad effettuare acquisti in store?

Ancora oggi la maggior parte degli acquisti si fanno in un negozio fisico (circa il 90%), ma cosa spinge il consumatore ad effettuare lo shopping nello spazio fisico, quali sono le motivazioni e ogni quanto indicativamente fanno acquisti lì? Qui … Continua a leggere Ricerche dal mercato USA: che cosa spinge le nuove generazioni ad effettuare acquisti in store?

Digital marketing in crescita: dati dalla ricerca Netcomm

Content marketing e performance risultano essere le tecniche di digital marketing più utilizzate, loyalty e drive to store quelle dove sono previsti più sviluppi nei prossimi 12 mesi. Secondo Roberto Liscia, nella piramide di seguito, le aziende retail dovranno spostarsi e posizionarsi nel triangolo in alto per competere nel nuovo contesto del “commerce” moderno, ma definendo in modo chiaro obiettivi, canali e tecnologie chiave, una opportunità di crescita per le PMI. “Web Analytics avanzato e alcune forme di Automation sono le tecnologie più diffuse nel campione preso in esame da Netcomm, mentre l’integrazione al CRM, l’adozione di una Data Management … Continua a leggere Digital marketing in crescita: dati dalla ricerca Netcomm

Artificial Emotional Intelligence: la Message Machine di Persado da #shoptalk2019

Le parole contano in ogni momento, in ogni canale lungo il percorso di acquisto del cliente, ma ciò che conta più sono i cambiamenti di linguaggio a seconda del pubblico, del canale, della marca e persino del periodo dell’anno. Per stare al passo con la concorrenza, i professionisti del marketing devono sfruttare  al meglio la profondità dei dati per capire cosa funzionerà per il loro pubblico e la sperimentazione è necessaria, per seguire il costante cambiamento nelle abitudini. Qui alcuni dati interessanti dalla piattaforma di Persado Analytics: mostra quali emozioni, descrizioni, CTA e persino gli elementi di formattazione sono attualmente coinvolgenti, o stanno allontanando, i clienti. … Continua a leggere Artificial Emotional Intelligence: la Message Machine di Persado da #shoptalk2019

Retail’s Big Show 2019: alcuni trend e testimonianze

Si è tenuto il mese scorso a New York l’annuale appuntamento degli operatori del settore retail, il Retail’s Big Show, anche quest’anno occasione per parlare di servizi e di soluzioni tecnologiche volte a favorire l’esperienza di acquisto in store e … Continua a leggere Retail’s Big Show 2019: alcuni trend e testimonianze

Cresce la Marca del Distributore: portatrice dell’immagine e dei valori della stessa insegna, al fianco dei consumatori

La MDD, quello che un tempo veniva chiamata Private Label, è sinonimo oggi di prodotti con ingredienti di qualità, con forte capacità di rispondere alle esigenze del consumatore e in grado di offrire prodotti con garanzie e certificazioni. L’ Associazione … Continua a leggere Cresce la Marca del Distributore: portatrice dell’immagine e dei valori della stessa insegna, al fianco dei consumatori

Lo status della Loyalty in UK: l’intervento all’Osservatorio #Fedeltà 2018, con approfondimenti …

Quale è lo status della loyalty in UK? Quale atteggiamento hanno shoppers inglesi nei confronti del programmi di fidelizzazione? Quali variabili sociali stanno influenzando il comportamento e quali motivi spingono i consumatori all’iscrizione? Jonathan Reynolds, senior professor alla University di Oxford e uno degli accademici più  esperti nel settore retail è intervenuto all’Osservatorio Fedeltà 2018 raccontando un po’ di storia del mercato loyalty in UK. Di seguito alcune slide con alcuni approfondimenti sull’atteggiamento degli shopper inglesi nei confronti del programmi fedeltà, estratti da una ricerca menzionata dal professore. “only 13% of people spend more, recommend more, and feel more emotionally … Continua a leggere Lo status della Loyalty in UK: l’intervento all’Osservatorio #Fedeltà 2018, con approfondimenti …